top of page
Cerca
  • enricocazzolino2

Gamechanger: Eroi, giochi e personaggi in Psicoterapia e Formazione aziendale

Le regole del gioco si possono cambiare. Si può anche cambiare gioco.


Immagina di affrontare i tuoi problemi come un vero supereroe affronta i cattivi: con coraggio, determinazione e una buona dose di strategia. Questo è l'invito della Superhero Therapy, una forma innovativa di terapia che si ispira a personaggi pop (fumetti, manga, cinema, anime, RPG...) per aiutare le persone a sviluppare resilienza, usare al meglio le proprie risorse e superare le proprie difficoltà emotive.


Attraverso l'uso di metafore e storie di supereroi, il terapeuta incoraggia il/la cliente a identificarsi con le qualità eroiche dei suoi personaggi preferiti. Ad esempio, se qualcuno sta affrontando la depressione, potrebbe essere accompagnato a vedere se stesso/a come un supereroe che combatte contro una forza oscura, che è comunque parte di sè.


Ma non è solo un gioco di fantasia; questa metodologia è radicata nella Terapia Cognitivo-Comportamentale (CBT) e nella terapia di accettazione e impegno (ACT). Questi approcci terapeutici aiutano le persone a identificare e modificare schemi di pensiero negativi, ad accettare le proprie emozioni e ad agire in modo coerente con i loro valori.


Allo stesso modo, nella Formazione aziendale, i giochi e le attività di gruppo possono essere strumenti preziosi per promuovere la collaborazione in squadra e migliorare le capacità di problem solving. I giochi di ruolo, ad esempio, possono simulare situazioni lavorative e permettere ai partecipanti di sperimentare diverse strategie senza il timore di fallire.

Il gioco permette addirittura, in aula come nello studio dello psicologo, di sperimentare il fallimento come tappa verso il successo e di confrontarsi con il potere incontrollabile del caso, ad esempio lanciando un dado a venti facce.



Inoltre, l'utilizzo di personaggi e storie può rendere i concetti complessi più accessibili e coinvolgenti, facilitando così l'apprendimento, la memorizzazione, l'applicazione concreta dei propri propositi di cambiamento: "Oggi gioco come...".


L'integrazione di eroi, giochi e personaggi nella Psicoterapia e nella Formazione aziendale non solo rende il processo più divertente, ma può anche portare a risultati più efficaci e duraturi, aiutando le persone a diventare veri eroi (non invincibili, ma empatici e resilienti) della propria vita e del proprio lavoro.



Image by Freepik



25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page
Dott. Enrico Cazzolino